INDIA – Kampilya Women and Children Health Project



Medici per la Pace, grazie al finanziamento della Fondazione Cariverona e alle donazioni di privati cittadini, ha realizzato un progetto socio-sanitario pluriennale in favore di donne e bambini residenti nei villaggi attorno a Kampil, nello Stato dell’Uttar Pradesh.

L’intera popolazione residente nei villaggi è stata destinataria di un programma di educazione sanitaria e nutrizionale intensivo. Le prestazioni terapeutiche sono state erogate gratuitamente a donne e bambini appartenenti alle famiglie riconosciute dal governo indiano come situate al di sotto dei parametri di povertà (Below Poverty Line –BPL).

È stato ristrutturato e potenziato il Dispensario di Kampil, centro sanitario di riferimento per le oltre 7.000 persone che vivono nei villaggi circostanti. Sono state fornite prestazioni diagnostico – terapeutiche quali: il rilevamento e il monitoraggio delle gravidanze a rischio attraverso regolari controlli ostetrico-ginecologici, con pronta ospedalizzazione delle emergenze ostetriche; la vaccinazione antitetanica delle donne in gravidanza e la vaccinazione dei bambini contro difterite, tetano, morbillo e poliomielite; la somministrazione di ferro e acido folico per prevenire l’anemia materna e infantile.

Sono state inoltre realizzate sessioni di educazione nutrizionale e igienica delle future madri e di educazione sessuale e family planning delle giovani coppie.


<< Progetti nel mondo

  • I dati del progetto

  • Ambito: Salute materno-infantile
  • Paese: India, Uttar Pradesh
  • Città: Kampil, Distretto di Farrukhabad
  • Periodo: gennaio 2003-dicembre2006
  • Beneficiari: 10.000
  • Donatori:

    Cariverona logo

  • Partner:

    Cini

  • Attività:

    – controlli ostetrico-ginecologici

    – vaccinazioni dei bambini e delle donne gravide

    – prevenzione dell’anemia materna e infantile

    – educazione sanitaria, nutrizionale e sessuale

    – family planning